Missionarie Laiche del PIME. Chi sono?

Qualche post fa vi abbiamo parlato di Abitare lo spazio di mezzo, una serie di incontri delle Missionarie Laiche del PIME, a Busto Arsizio. Ma chi sono? Leggiamo dal sito del PIME:

La Comunità Missionarie Laiche (CML) è un’Associazione missionaria laicale, senza fini di lucro, costituita nel 1989 con il sostegno e l’aiuto nel discernimento del PIME, nella figura dell’allora superiore generale p.Franco Cagnasso.
Oggi la CML ha sede a Busto Arsizio (Va).
La CML è composta da donne che vivono in comunità e che si preparano a vivere un impegno missionario cristiano. L’impegno è quello di promuovere attraverso valori di solidarietà e servizio ispirati dalla fede cristiana, la pace e la solidarietà con particolare attenzione alle fasce di popolazione più vulnerabile.
Per meglio mettersi a servizio nel paese di missione è prevista una formazione incentrata sull’ambito missionario, teologico, professionale ed interculturale. Questo tempo affiancato dall’animazione missionaria sul territorio, è vissuto in collaborazione con realtà missionarie presenti (Pime, Diocesi di Milano…)
Alcune della Comunità operano e vivono in Cambogia dal 1996 dove la CML collabora con il Pontificio Istituto Missioni Estere (PIME) in progetti di formazione e sviluppo.
Da febbraio 2003 la CML  ha iniziato una nuova collaborazione con la Diocesi di Milano, in Camerun.

Puoi continuare la lettura qui

L’attività delle Missionarie Laiche si concretizza anche attraverso la onlus CAM TO ME, di cui si parla a questa pagina, mentre le attività in CAMerun e CAMbogia sono descritte qui. Le loro News e le foto, invece, le trovate a questa pagina.

WEEK END PRO CAM. Domenica 22 novembre, a Busto, in via ASMARA 4 si terrà il week end PRO CAM. Tutte le info sul pdf  PRO CAM 09.

Hai partecipato a qualche loro iniziativa? Conosci la loro realtà? Commenta in fondo alla pagina!

 

Buona visita!

3 risposte a “Missionarie Laiche del PIME. Chi sono?”

  1. Non ho mai partecipato alle loro iniziative , mi piacerebbe farlo, sono in pensione e vorrei tanto essere una di loro,posso avere delle informazioni più esaustive ? Grazie Giusy Zerbo

Rispondi